sopra le nuvole, il cielo è azzurro


« | Accueil | »

MELISSA, melissa officinalis

melissa21.jpg

 

la melissa, nota anche come cedronella o erba limone, è facilmente coltivabile in qualsiasi tipo di terreno, essendo una pianta rustica e perenne, con tendenza all’invazione di qualsiasi spazi trovi liberi.

la posizione preferita è in semi-ombra.

le foglie, dal caratteristico profumo di limone, vengono impiegate per aromatizzare frittate, insalate, pesce, marmellate, macedonie di frutta. molto impiegata per la preparazione di liquori.

della melissa si utilizzano le foglie (raccolte in giugno) e le somminità fiorale (all’inizio della fioritura). Deve essere essiccata molto rapidamente in un luogo ombroso e ben ventilato affinchè non perda le sue proprietà.

l’infuso di melissa viene utilizzato nei casi di nervosismo, eccitazione nervosa, vertigini, digestioni difficili e per stimolare l’appetito.

l’infuso aggiunto all’acqua del bagno o usato come tonico per la pelle è un ottimo stimolante e detergente.

la melissa è pianta di Venere per eccellenza, cioè pianta medicinale per i disturbi femminili. Infatti, conosciuta fin dal Medioevo per le sue proprietà antiisteriche e sedative, è capace di curare una serie di problemi tipicamente femminili: ansia, disturbi gatrici, disturbi premestruali.

è considerata un riequilibrante del sistema nervoso dalle proprietà toniche e rilassanti. il medico Avicenna già nell’XI secolo attribuiva alla specie “la meravigliosa proprietà di rallegrare e confortare il cuore”.

ottimo l’uso in cucina in abbinameno con insalate, zuppe e marinate.

il suo profumo di limone si sposa perfettamente con le bevande a base di menta e succo d’arancio.

melissa1.jpg

 


Laisser un commentaire

ecoblog le blog éco |
Néolibéralisme & Vacuit... |
Maatjes en bier |
Unblog.fr | Créer un blog | Annuaire | Signaler un abus | cfdt trecia
| BARAKA
| Opposition à Center Parcs